Covid-19

In questo tempo in cui siamo chiamati a riscoprire l'essenziale, credo che non possa mancare la domanda tutta personale sulla fede. È un tempo strano quello che stiamo vivendo, causato da una pandemia che non avremmo voluto, eppure è un tempo che ci ha obbligato a esplicitare cosa sia necessario per noi.

Ogni giorno, nei diversi frangenti di questa storia di Covid-19, abbiamo sentito gridare cosa fosse necessario mantenere e cosa si potesse sospendere. Si è vissuti in un regime di "solo il necessario"!


Ed ecco allora che in maniera improvvisa abbiamo assistito a un susseguirsi di grida su cosa dovesse essere importante. In questo palesarsi strano di priorità. come mai prima d'ora, abbiamo l'occasione di comprendere quanto la fede sia essenziale per noi e quale sia per noi l'essenziale della fede! A noi che non abbiamo vissuto guerre e che non rischiamo, come molti nel mondo, il martirio per la nostra fede, è dato per la prima volta di capire cosa siamo disposti a fare per questa silenziosa relazione con Dio e con i fratelli. Insomma sarebbe bello che ne uscisse per qualcuno di noi un cammino di immersione nella relazione con Dio per capirne di più


la forza, il mistero e la forma.

151 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti